giovedì 7 gennaio 2010

Testo del cantico "il Centurione".

Circa un anno fa pubblicai un post dal titolo “Il centurione”.
Ho notato da quel giorno che molti hanno visitato questo blog per rinvenire il testo del canto, ispirato ad un fatto biblico, da cui nacque il post del 19/01/2009. Di conseguenza desideravo pubblicare il testo del cantico tratto dall’album “Spandi il tuo spirito” della Corale di Palmi.

C’era un giorno in cui un uomo andò incontro a Gesù
Era un uomo straniero che viveva laggiù
Molto amato da tutti per le sue virtù
Ho sentito parlare così tanto di Te
C’è un mio servo che muore ed io so che non c’è
Uno che può salvare all’infuori di Te

Io ti prego Signore non entrare da me
Perché so che il mio cuore non è degno di Te
Ma con una parola sono certo Signore
Tu potrai guarire questo mio servitore

Perché anche io sono un uomo e so quello che fa
E se dico ad un soldato devi andare di là
Ed ad un mio servo fa questo egli pure lo fa
Non esiste in Israele una fede così
Disse allora il Signore rivolgendosi a chi
Stava lì ad ascoltare quel servo guarì

Io ti prego Signore non entrare da me
Perché so che il mio cuore non è degno di Te
Ma con una parola sono certo Signore
Tu potrai guarire questo mio servitore

Io ti prego Signore entra dentro al mio cuore
Non ho al mondo nessuno all’infuori di Te
Che mi sappia capire che mi possa guarire
Fa che cresca ogni giorno la mia fede per Te

Io ti prego Signore non entrare da me (tu non entrar, tu non entrar da me)
Perché so che il mio cuore non è degno di Te (perché so che il mio cuore non è degno di Te)
Ma con una parola sono certo Signore (ma con una parola)
Tu potrai guarire questo mio servitore

Io ti prego Signore entra dentro al mio cuore
Non ho al mondo nessuno all’infuori di Te
Che mi sappia capire che mi possa guarire
Fa che cresca ogni giorno la mia fede per Te
Fa che cresca ogni giorno la mia fede per Te
Fa che cresca ogni giorno la mia fede per Te

5 commenti:

LadyBimbetta ha detto...

ciao grazie mille per il testo mi serviva perchè con i ragazzi della mia chiesa la dobbiamo cantare. comunque alla secondo strofa dice: "e se dico ad un soldato devi andare EGLI VA" non "di la". piccola correzione! :P grazie ancora Dio Ti Benedica Grandemente
Pace

Michele & Rosita ha detto...

Ho notato che in questo e nel precedente post non viene fatto alcun credito agli autori della canzone, che sono appunto Michele Maggi e Ciferri Rosita. Potresti cortesemente aggiungere tale informazione?

Anonimo ha detto...

Questo è un bellissimo cantico, spero ke altri possano avere una fede quest'uomo! Andate a Gesù... Egli è la Via, la Verità e la Vita!

Anonimo ha detto...

Io adoro questo canto! E' bellissimo perch esprime un po' anche ciò he credo che ogni cristiano vorrebbe: "ti prego signore entra dentro al mio cuore"

gianluca nannavecchia ha detto...

Ragazzi su televangelo negli anni 90 ascoltavo canti cristiani di michele e rosita.. dove potrei trovarli??? Rispondetemi a
Gianlucanannavecchia@gmail.com
Grazieee